ufficio light

In ufficio come a casa, tra comfort e design

Gli uffici moderni, proprio come gli appartamenti, dovrebbero essere arredati con stile e con cura, sia per una questione estetica, sia per offrire comodità e stimolo a quanti vi lavorano. Amare il proprio posto di lavoro, infatti, è sinonimo di produttività per cui, per stimolare sempre di più la propria produttività e quella dei propri dipendenti, è fondamentale creare un ambiente accogliente e confortevole. Naturalmente, comfort e design devono andare di pari passo con il tipo di attività che si svolge all’interno dell’ufficio. Vediamo qualche esempio!

Per quanto possibile, un ufficio dovrebbe essere ben illuminato dalla luce naturale, ma allo stesso tempo dovrebbe essere protetto dal sole diretto. Il posizionamento di una o più scrivanie dipende molto dal tipo di lavoro che si effettua. In caso di lavoro continuo al computer la scrivania dovrebbe essere posizionata lontana dalla finestra, per evitare che la luce si rifletta sullo schermo dando fastidio agli occhi e quindi al lavoro. Qualsiasi sia il tipo di ufficio in cui si opera, avere tutti gli strumenti più utili a portata di mano diventa un modo per lavorare con comodità e senza perdite di tempo. Una postazione scrivania che abbia, sul fianco o alle spalle, una scaffalatura con il materiale che si consulta più spesso aiuterà a velocizzare molti processi lavorativi permettendo, allo stesso tempo, di mantenere il piano lavoro sempre sgombero da carte inutili.

Oggi gli uffici seri ed austeri non sono molto ricercati, ma si preferisce, anche sul posto di lavoro, avere sempre un tocco di leggerezza, che può essere dato da una o più piante da posizionare in bella mostra, o da piccoli gadget da tenere sulla scrivania o sulle mensole. In ogni caso, l’armonia dell’ambiente è data dai colori dell’arredamento per cui, in caso di un ambiente di piccole dimensioni o non troppo luminoso, meglio puntare su colori chiari, su accessori in vetro o in materiali colorati, che ravvivano l’atmosfera. In caso di ambiente luminoso, al contrario, può essere utile sfruttare colori un po’ più scuri, per creare un contesto lavorativo che non distragga l’attenzione per via di colori troppo luminosi ed elementi non inerenti il lavoro.

ufficio light