ufficio casalingo

Un ufficio casalingo: come arredarlo?

Capita di frequente di trovarsi di fronte alla necessità di ritagliarsi un piccolo spazio per il lavoro all’interno della propria abitazione. Quando questo accade il proprietario si chiede come arredare la zona ufficio in casa in modo da poterla utilizzare efficientemente e va alla ricerca della soluzione ottimale per raggiungere l’obiettivo.

Prima di tutto, se non si ha a disposizione una stanza da dedicare interamente alla zona ufficio, questa si può ricavare anche all’interno di un soggiorno o di un salotto. Le tendenze contemporanee, anzi, indicano la soluzione open space per l’ufficio come una disposizione utile allo scambio di idee, alla socializzazione e all’allontanamento dall’isolamento a causa del lavoro.
In questo caso basterà separare anche solo visivamente la zona ufficio utilizzando una libreria che faccia da divisorio e da filtro tra la parte più privata, quella dedicata al lavoro, e l’area più vissuta della casa.

Libreria Kimi

Ogni ufficio che si rispetti è dotato di un piano di lavoro. Per procurarselo occorrerà trasferire nella stanza prescelta una semplice scrivania e qualche sedia. I due elementi non devono necessariamente essere abbinati tra loro. Le soluzioni in cui il tavolo e le poltroncine sono in colori e materiali diversi riescono a scuotere uno stile che, altrimenti, potrebbe risultare troppo monotono. Se non avete una scrivania è possibile utilizzare anche un tavolo tradizionale, magari abbinato ad un cassettiera o un armadietto dove poter riporre i documenti e le scartoffie varie.

Abbellire lo spazio dedicato all’ufficio significa conferire a questo spazio un certa personalità. Dai quadri ai soprammobili di design, l’oggettistica adatta può dare un tocco in più all’arredamento della zona dedicata al lavoro. La scelta, tuttavia, deve essere ponderata: troppi oggetti possono costituire un ostacolo al corretto e comodo svolgimento delle attività lavorative. Qualche cornice colorata appesa al muro, un portapenne e un fermacarte possono rappresentare il giusto compromesso per arricchire l’arredamento dell’ufficio casalingo senza esagerare.