tavolo trasparente

I tavoli allungabili trasparenti: come sceglierli

I tavoli allungabili trasparenti ben si abbinano a qualsiasi tipologia di arredamento. Contribuiscono a rendere l’ambiente più elegante e sofisticato con un tocco di classe. Sono la scelta giusta per arredare in maniera funzionale cucine o sale da pranzo poco luminose ma possono essere adoperati anche nel soggiorno come utili piani d’appoggio. Per allungarli bastano poche e semplici manovre che spesso ne raddoppiano la capienza: un tavolo da quattro persone si può trasformare in uno da sei o addirittura da otto a seconda dei vari modelli presi in considerazione.

Scegliere un tavolo in vetro allungabile può essere difficoltoso perché il mercato attualmente ne presenta una grande varietà. I tavoli di questa particolare tipologia differiscono gli uni dagli altri sia per la forma, per i materiali adoperati per la loro realizzazione nonché per la grandezza. Certo è che prima di acquistare il modello prescelto è buona norma prestare particolare attenzione alla forma della base o delle gambe. Infatti il piano trasparente consente di avere sempre in primo piano la base del tavolo che dovrà ben abbinarsi agli altri complementi d’arredo già presenti in loco. Le basi trasparenti sono quelle di concezione più moderna. Consentono di vedere la pavimentazione sottostante senza interruzioni e riescono a rendere gli ambienti visivamente più ampi.

La trasparenza nonché il senso di leggerezza che riescono a regalare, sono le caratteristiche più amate dei tavoli trasparenti allungabili. Il piano superiore viene realizzato in cristallo o in vetro: entrambi materiali che uniscono una buona resistenza strutturale a una leggerezza materica elevata. Un tavolo in cristallo è sempre molto più leggero di uno in legno massello avente le stesse dimensioni. Lo spessore del piano è strettamente legato allo stile nonché alle dimensioni del tavolo stesso. Solitamente le lastre di vetro di tipo float o extrachiaro vengono impiegate per la realizzazione di piani spessi da un minimo di 10 a un massimo di 19 millimetri per i tavoli più grandi.

I meccanismi che consentono di allungare i tavoli trasparenti sono molteplici. Quelli di ultima generazione permettono di ampliare la superficie a disposizione mediante una semplice rotazione. Le parti che rendono il tavolo più grande sono incorporate nella struttura stessa e evitano di dover montare e smontare all’occorrenza un gran numero di elementi accessori.

Tavolo design Aron di Bontempi

Tavolo design Aron di Bontempi