arredo in pietra

Sassi e pietre per le pareti degli interni

Di grande impatto visivo, le nuove pareti in pietra per interni rappresentano un rivestimento decorativo che si adatta ad una grande varietà di stili di arredamento. Tali pareti sono indicate infatti sia per case arredate in stile minimalista e contemporaneo, sia per abitazioni dall’aspetto più rustico e sono in grado di valorizzare con gusto anche appartamenti eleganti e lussuosi. Rappresentano una soluzione ideale per spezzare il grigiore di un ambiente monotono ed anche per rinnovare in modo veloce l’arredamento, senza dover comprare nuovi mobili o procedere a lavori di ristrutturazione troppo impegnativi.

Per realizzare un rivestimento interno in sassi, si possono usare sia pietre completamente naturali che pannelli artificiali. Oppure si può optare anche per soluzioni in pietra ricostruita. Questa è un moderno composto ecologico, formato da acqua, argilla e cemento, che può assumere le forme e le colorazioni più diverse, grazie a vari tipi di lavorazione. Qualsiasi sia la tipologia scelta, le pietre si possono utilizzare per rivestire ogni ambiente della casa: dalla cucina al soggiorno, dall’angolo camino al bagno, dal salotto alla camera da letto. A seconda dell’effetto che si vuole ottenere è poi possibile scegliere se rivestire con i sassi tutte le mura di una stanza oppure seguire le tendenze più attuali, e riservare la decorazione ad una sola parete o porzione di essa.

Per quanto riguarda il design, si può spaziare da piccoli mattoncini a grandi ciottoli, da forme squadrate ad altre più morbide e arrotondate. Il colore delle pietre, da identificare in base ai propri gusti ma anche in base alle tinte di mobili e pavimenti, può essere unico, bicolore a contrasto chiaro/scuro, o multiplo, facendo attenzione in questo caso che le variazioni siano nella scala di tonalità di un’unica tinta (ad esempio, sassi in diverse varietà di grigio o di marrone per l’intero rivestimento). E’ generalmente sconsigliato, invece, l’abbinamento di colori troppo numerosi e diversi tra loro. Anche il pavimento è da tenere in considerazione quando si decide di valorizzare un ambiente con l’impiego di pareti in sassi: gli abbinamenti migliori si ottengono prevalentemente con i pavimenti continui, con il parquet e con il cotto.

Sassi e pietre per le pareti degli interni