camera moderna

Organizzare la propria camera da letto per un riposo ideale

Arredare la nostra camera da letto è molto più importante di quanto possiamo immaginare. In questa stanza infatti trascorriamo quasi un terzo della nostra vita, per cui è indispensabile sistemare i mobili in modo da avere tutto il relax di cui necessitiamo durante le ora notturne. Innanzitutto sarebbe preferibile collocare la stanza da letto il più possibile lontano dall’ingresso, per evitare di essere disturbati quando riposiamo. L’ideale sarebbe dividere l’appartamento in zona notte e zona giorno. Se è possibile, la stanza va collocata a oriente, in modo che la mattina entri una luce non troppo forte. Se non si ha tutta questa possibilità di scelta, possiamo tranquillamente utilizzare dei doppi infissi che ci isolino dal rumore, o tenere le persiane abbassate durante le ore più calde.

La posizione del letto sembra essere uno degli aspetti più importanti per poter dormire al meglio. La tradizione orientale Feng Shui ci insegna moltissimo a riguardo. La testiera del letto per esempio, ve collocata a nord, in modo che il polo positivo del nostro corpo corrisponda a quello negativo della terra e si crei una sorta di armonia con il resto del cosmo.
Per un riposo ideale acquisiscono una notevole importanza anche i colori con cui pitturiamo le pareti. Ancora dalla tradizione orientale, possiamo apprendere che la scelta del colore va correlata con le dimensioni della stanza. Se l’ambiente è di dimensioni non troppo grandi è consigliato utilizzare colori pastello che tendono ad ampliare gli spazi.

letto scillint

Veniamo ora al pavimento. Elemento imprescindibile per creare una camera da letto calda e accogliente è il parquet. Questo tipo di copertura rende infatti l’ambiente raccolto e familiare. Per quanto riguarda invece l’illuminazione, in camera da letto ne troviamo due tipologie: quella che riguarda l’intera stanza e quella dei comodini. Nel primo caso possiamo utilizzare lampadari. Oggi sul mercato se ne trovano di tipologie e stili differenti. Mentre per l’illuminazione dei comodini, è preferibile l’utilizzo di un abat jour o di un piccolo punto luce che renda concilianti sia il riposo che la lettura.