capodanno

Decorare casa in vista di San Silvestro

Pensare che non ci sia alcuna differenza tra gli addobbi natalizi e quelli di Capodanno è un grosso errore di valutazione. A maggior ragione se il vostro salotto si appresta ad ospitare un party all’insegna del buon cibo e delle bollicine. In questo caso, infatti, gli addobbi dovranno essere curati nei minimi dettagli, per fare in modo che la casa sia festosa e luccicante come non mai. Ecco, di seguito, qualche idea per fare centro e stupire i vostri invitati.

Il primo consiglio è quello di appendere delle luci al led sulle finestre: sia che scegliete delle minilucciole in tonalità calda, sia che optiate per dei bulbi freddi, l’essenziale è che nella notte di San Silvestro tutto brilli in maniera vivace ed esagerata. Apportate qualche piccola modifica anche all’albero: rimuovete gli addobbi a tema natalizio, come angeli, piccoli abeti e stelle comete, e agghindatelo con piume colorate, decorazioni glitterate e cappellini da festa da appendere ai rami. Così facendo, sarà molto più adatto all’atmosfera gioiosa e stravagante del Capodanno.

Richiede la massima cura anche la tavola che preparerete per i vostri commensali, che dovrà essere festosa ma al tempo stesso raffinata. I riflettori dovranno essere puntati sul centrotavola, protagonista indiscusso della serata: optate per un vaso in vetro da riempire d’acqua, all’interno del quale posizionare delle candele tea light e far galleggiare delle rose alle quali avrete reciso lo stelo. Pur essendo di semplice realizzazione, l’effetto sarà sorprendentemente suggestivo. E i segnaposto? Dei cappellini sono l’ideale per trasmettere ai commensali l’allegria che serve per accogliere con positività l’anno nuovo.

Per arricchire ulteriormente la tavola potreste pensare ancora a dei fermatovaglioli fai da te, da realizzare con nastri nel colore che preferite – nero, rosso o dorato – sul quale incollare un cartoncino rigido che avrete precedentemente ritagliato a forma di orologio, con le lancette ferme sulla mezzanotte. Spargete qualche perla e dei glitter qua e là, per dare luce alla tovaglia, et voilà, il gioco è fatto. Cosa manca? Il vischio, ovviamente, che dovrete appendere sulla porta o al soffitto in vista del conto alla rovescia e dei baci che tradizione vuole ci si debba scambiare al di sotto del mazzetto.centrotavola per capodanno