cucina a scomparsa

Come creare una casa elegante

Per arredare in modo elegante la propria casa si hanno a disposizione numerose soluzioni progettuali e di arredo, pensate per adattarsi bene ai propri gusti. Infatti, l’eleganza degli arredi e dell’ambiente realizzato non è affatto legata allo stile adottabile, ma al numero di mobili, alla loro disposizione, all’alternanza di spazi vuoti e pieni, all’abbinamento o al piacevole contrasto di forme e colori. Un’attenzione particolare va posta negli appartamenti di piccole dimensioni.

Ad esempio, per arredare in modo elegante e funzionale un bilocale open space si può decidere innanzitutto di creare una quinta (magari di cartongesso decorata con mensole oppure in mattoni a vista) per separare la zona notte dalla cucina-soggiorno. Per una maggiore funzionalità si consiglia di adottare una cucina monoblocco a scomparsa, dal montaggio più facile rispetto alle soluzioni tradizionali. Tra l’altro l’eleganza dell’ambiente è garantita dalle ante a libro; quando non si usufruisce della cucina, si possono nascondere il sia la zona lavaggio che quella cottura. Sempre per quanto riguarda la cucina-soggiorno, a seconda dello spazio a disposizione, si può scegliere una semplice consolle trasformabile in un tavolo oppure un vero e proprio tavolo allungabile rotondo o quadrato. A completare il tutto non possono mancare sedie pieghevoli salvaspazio con ganci o ultrapiatte.

Consolle Ionit

Consolle Ionit by Arredodesignonline

Per quanto riguarda le abitazioni di metratura maggiore, e sempre parlando della zona giorno, un complemento d’arredo molto utilizzato ancora oggi per creare un ambiente elegante e funzionale è la credenza. Si tratta di un mobile giorno variamente rivisitato in differenti modelli per renderlo sempre attuale e compatibile con qualunque stile d’arredo. Si va da quella di design, caratterizzata da ante dal taglio inclinato, dalle forme arrotondate e dai dettagli in metallo verniciato e legno laccato, a quella con ante scorrevoli complanari. Inoltre può essere sormontata da un quadro, da mensole oppure da uno specchio. Si ricorda poi che la credenza può essere dotata di interni laccati, colorati oppure no, di un ripiano interno di cristallo e maniglie di varie forme e dimensioni.