libreria moderna

Arredare il soggiorno con i libri

Arredare con i libri
Le persone che amano leggere hanno tanti libri in casa, tuttavia pochi sanno che è possibile usarli per arredare la propria casa. Infatti sono tanti i contesti in cui si possono inserire, così da avere un ambiente che abbia il fascino delle biblioteche e sia di grande effetto. L’ambiente più indicato da arredare con i libri è il soggiorno. Ad esempio si possono inserire i libri all’interno di librerie eleganti e dal grande design facendo in modo di sdrammatizzarne la composizione. In questo caso il mobile viene inteso come struttura. Si consiglia di optare per modelli originali e stravaganti, ad esempio asimmetrici, rotondi o sospesi a mezz’aria.

Decoupage e pile di libri
Gli appassionati di fai da te dotati di tanta creatività possono arredare il soggiorno con i libri realizzando dei veri e propri decoupage. In questo modo i volumi trovano una collocazione nuova e molto più originale. Qualunque oggetto può diventare in poche semplici mosse un contenitore alternativo e si consiglia di applicare le tecniche del riciclo creativo. Ad esempio si assemblano vecchi bancali oppure si riadattano mobili consolle, bauli, vecchie sedie o pneumatici. Per arredare il soggiorno e la zona giorno si possono impilare i libri sul pavimento: questa soluzione è consigliata quando nella libreria non c’è più spazio a disposizione. È sufficiente creare pile di libri nei punti più indicati, cioè al centro del soggiorno oppure accanto al divano o alla poltrona.

Le soluzioni alternative
Nel caso che in casa si abbia una scala interna si usano i libri per personalizzare i gradini. In alternativa è possibile realizzare una base per il tavolino da caffè molto particolare oppure usarli per avere una lampada dallo stelo originale. Di recente sono stati immessi sul mercato complementi d’arredo dal design particolare e multifunzionali: in questo modo si hanno soluzioni a tema molto affascinanti. Un esempio è una poltrona con uno spazio destinato ad accogliere i libri. Infine si può realizzare con i libri un divisorio per l’open space o per organizzare spazi diversi nello stesso ambiente. L’importante è mettere in atto la propria fantasia.

poltrona con libri