arredo piscina

Come arredare il bordo piscina con stile

Possedere una piscina in casa è una soluzione che consente di praticare sport, trascorrere momenti di fresco divertimento e conferire un tocco estetico alla propria abitazione. Al fine di renderla ancora più funzionale, comoda ed elegante si possono aggiungere degli arredi che potranno fare dell’area circostante uno spazio per socializzare, rilassarsi e intrattenere gli ospiti.

Il bordo piscina può essere ad esempio impreziosito da un set comprendente sedie e tavolino, una combinazione ideale per aperitivi serali o merende con gli amici. Si potrà scegliere tra modelli in legno con comodi cuscini dai colori pastello per le sedie e tavoli dall’elegante superficie in vetro. Il set potrà essere completato con degli utili ombrelloni da giardino, la cui ampia estensione e la solida base garantiscono ombra e sicurezza anche nelle ore più ventose della giornata.

Accanto al set o lungo il bordo della piscina potranno essere disposte dei lettini prendisole scegliendo tra i diversi materiali a disposizione: si va da quelli pratici ed economici in plastica a quelli più sobri in legno o in tela. Questo articolo varia non solo a seconda del materiale, ma anche per il design, per la flessibilità e per il comfort.

Lettino prendisole Atlantico di Nardi

Lettino prendisole Atlantico di Nardi

Un must per chi predilige comodità e stile è la cabina spogliatoio da posizionare vicino alla piscina. Quelle in legno sono particolarmente adatte ad un contesto rustico, grazie ai loro colori e alla loro semplicità. Queste graziose casette potranno essere anche utilizzate per conservare accessori, come i giochi gonfiabili dei bambini, le creme solari o gli accappatoi per gli ospiti. Infine, il bordo piscina può essere arredato con comode panchine in legno, vasi dal design originale, illuminazioni e lampioni per illuminare le serate estive e, perché no, un barbecue in pietra per organizzare delle grigliate in piena libertà.